Beko DPU 7440

Beko DPU 7440

Asciugatrice Beko con oblò, capacità di carico di 7 kg e classe energetica A+. Sfruttando la tecnologia a pompa di calore Dry&Save e il sistema di sensori Flexi Sense, permette di ottenere capi morbidi e perfettamente asciutti in minor tempo e con ridotti consumi di energia. [cod. beko dpu 7440]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Beko DPU 7440. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Caratteristiche principali
Marca

Beko

Modello

DPU 7440

Tipo Asciugatrice
Tipo di carica Frontale
Da incasso No
Dimensioni e capacità
Caratteristiche asciugatrice
Impostazioni
Indicatori

Recensione Beko DPU 7440

Beko è un marchio appartenente al gruppo Arçelik che dal 1955 opera nel settore degli elettrodomestici e attualmente possiede 14 impianti di produzione in diverse parti del mondo. I suoi prodotti si contraddistinguono per qualità, tecnologie d'avanguardia e attenzione all'ambiente. Con una capacità di carico di 7 kg, l'asciugatrice Beko DPU 7440 appartiene alla classe di efficienza energetica A+.

Caratteristiche principali

DPU 7440 è l'asciugatrice Beko ideale per chi cerca un prodotto dall'ottimo rapporto qualità-prezzo, che faccia risparmiare tempo e denaro per tutta la sua durata. Si tratta di un modello bianco con oblò (non trasparente), con una capacità di carico di 7kg. I capi vengono asciugati mediante un meccanismo a condensazione che garantisce risultati eccellenti pur utilizzando temperature inferiori. Si parla di tecnologia Dry and Save per indicare la sua particolare capacità di rispettare i tessuti più delicati. Mentre è in funzione, dei sensori controllano costantemente il livello di umidità e di temperatura all'interno dell'asciugatrice: in questo modo si evitano trattamenti eccessivi e si ottimizzano i tempi e i consumi. La classe di efficienza a cui appartiene, ovvero A+, riduce del 10% la quantità di energia necessaria per l'asciugatura. Il consumo medio annuo è stimato intorno ai 266 kw/h. L'asciugatrice dispone di ben 15 programmi a partenza ritardata e questo risulta estremamente vantaggioso per chi desidera usarla quando è assente o nelle ore serali per risparmiare ulteriormente, potendo mettere nel cestello diversi tipi di indumenti. La rumorosità, d'altronde, non è un problema. Quando è in funzione si generano al massimo 66 dB, il che la rende una delle più silenziose presenti in commercio.

20/10/2014
I confronti più popolari