Acer V193WA

Acer V193WA

Monitor LCD Acer da 19 pollici con retroilluminazione CCFL, risoluzione 1440 x 900 pixel, luminosità 300 cd/m2, contrasto 2000:1, ampiezza di visuale 160°(O)/160°(V) e tempo di risposta 5 ms. Con ingresso VGA. Consumo 16,5 W in modalità EnergyStar. Colore nero. Dimensioni: 44,2 x 36 x 16,2 cm. [cod. ET.CV3WE.A03]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Acer V193WA. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Acer

Modello

V193WA

Tecnologia del display TN
LCD
Dimensioni [cm] 44.2x36x16.2 cm
Peso [kg] 4.3 kg
Compatibilità PC
Colore rivestimento Nero
Schermo
Immagine
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Garanzia del produttore
Standard ambientali

Recensione Acer V193WA

Questo monitor fa parte della serie ad alto valore Acer. Da un anno circa è presente sul mercato. Incorpora un display widescreen da 19 pollici e sia le caratteristiche estetiche sia quelle tecniche sono improntate alla funzionalità e all'eliminazione del superfluo. Per questo sono previste più configurazioni per lo stesso modello. Quella in oggetto riceve segnale in ingresso da interfaccia VGA.

La tecnologia: schermo, definizione e video

La massima risoluzione supportata da Acer V193WA è la 1440 x 900 pixel. I punti per pollice sono 90, il passo con cui si ripetono misura 0,284 millimetri. Il linea con il principio che ispira la serie, il numero di lampade fluorescenti a catodo freddo preposte alla retroilluminazione è dimezzato, con un conseguente ridimensionamento della richiesta energetica. Questo senza impedire un livello di massima luminosità consono al normale utilizzo del monitor. La tipologia costruttiva del pannello a cristalli liquidi è la diffusissima Twisted Nematic, per il suo rapporto prestazioni-prezzo. Il tempo di risposta che ne deriva è di soli 5 millisecondi e, non tra i più ampi, risultano essere gli angoli di visione. Si estendono, entrambi, per 160 gradi. Le 16,7 combinazioni di colore sono ottenuti con l'uso di sei cifre binarie e con l'ausilio della tecnica di controllo del frame rate HiFRC. Lo spazio colore NTSC che il monitor copre è il 72 percento.

Leggi tutto