Asus VB172T

Asus VB172T

Monitor LCD Asus da 17 pollici in formato standard con altoparlanti multimediali 2x2W. Ha risoluzione 1280 x 1024 pixel, tempo di riposta 5ms, campo visuale 160°(V)/160°(O) con CR>10, contrasto dinamico 1400:1, colori 16,2 milioni e input VGA e DVI-D. Consuma 40W (in stand-by 2W). Colore nero. [cod. 90LM41101501021C]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Asus VB172T. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Asus

Modello

VB172T

LCD
Dimensioni [cm] 37.7x39.1x20.8 cm
Peso [kg] 3.9 kg
Dispositivi integrati Altoparlanti stereo
Compatibilità PC
Colore rivestimento Nero
Schermo
Immagine
Audio
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Garanzia del produttore
Standard ambientali

Recensione Asus VB172T

Monitor LCD Asus di prima commercializzazione risalente a settembre del 2007. Tra le sue caratteristiche più evidenti la diagonale da 17 pollici, il rapporto d’aspetto standard e il doppio input analogico e digitale.

La tecnologia: schermo, definizione e video

I punti che compongono le immagini sullo schermo di Asus VB172T sono 1280 x 1024, dato il rapporto tra larghezza e altezza dell’area visuale di tipo standard, in 5:4. I pixel si susseguono con un passo di 0,264 millimetri e il massimo rapporto di sincronia (verticale x orizzontale) è di 75 Hz x 80 kHz. La luminosità del pannello è pari a 300 candele per metro quadrato, in linea con i valori medi della categoria. Il rapporto di contrasto dinamico è di 1400:1 ed è ottenuto con le regolazioni automatiche della luminosità effettuate dalla tecnologia ASCR (Asus Smart Contrast Ratio). L’ampiezza visuale di 160 gradi, sia in orizzontale sia in verticale, è calcolata sul valore limite di contrasto di 10:1. Di buon livello il tempo di risposta dei pixel pari a 5 millisecondi. Al di sotto dei valori medi attuali il numero di colori direttamente supportati, sono 16,2 milioni contrariamente ai 16,7 milioni tipici della gestione del colore che dedica 8 bit ad ogni componente primaria del colore.

Leggi tutto