BenQ G922HDAL

BenQ G922HDAL

€ 140,73

Monitor LCD BenQ da 19 pollici HD con tecnologia LED, risoluzione 1366 x 768, formato 16:9, luminosità 250 cd/m2, contrasto 1000:1 (dinamico 5000000:1), angoli di visione 170°/160° e tempo di risposta 5 ms. Ha ingresso VGA. Consumo max. 17 W. Dimensioni: 4,4 x 34,6 x 16,5 cm. [cod. 9H.L3JLN.I8E]

BenQ G922HDAL: 1 Prezzi trovati (€ 140,73 - € 140,73)

PrezzoDescrizioneOrdina per:

€ 140,73

Spese: € 12,20 - Totale: € 152,93

Spese: € 12,20

Vedi Offerta

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

BenQ

Modello

G922HDAL

LCD
Dimensioni [cm] 44.4x34.6x16.5 cm
Peso [kg] 3.7 kg
Compatibilità PC
Colore rivestimento Nero lucido
Schermo
Immagine
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Standard ambientali

Recensione BenQ G922HDAL

Non è ancora cosa comune trovare monitor da 19 pollici che adottano tecnologia LED per retroilluminare il display. BenQ l'ha prodotto e reso accessibile a costi contenuti. Come risultato, non si ottengono solo immagini con rapporti contrasto non immaginabili fino a poco tempo fa, ma anche consumi di esercizio molto ridotti. Per questo BenQ G922HDAL, con le sue proporzioni widescreen, si presta anche agli ambienti lavorativi in cui i costi di esercizio sono tenuti sotto controllo.

La tecnologia: schermo, definizione e video

BenQ G922HDAL è compatibile con l'alta definizione e ha schermo in 16:9. I punti sono 1366 x 768 e il livello di dettaglio nella visualizzazione delle immagini rimane buono, essendo il passo pixel non superiore a 0,3 millimetri. La luminosità è di 250 candele per metro quadrato, dato che contribuisce a limitare la potenza assorbita durante l'esercizio. Il rapporto statico del contrasto è 1000:1, quello dinamico indicato dalla casa di produzione taiwanese 5000000:1. Dato, questo, difficilmente paragonabile a quello dei monitor che usano lampade fluorescenti. La risposta dei pixel in cinque millisecondi è utile quando si riproducono immagini in movimento e, nella media, risultano gli angoli che delimitano il campo di visione. Quello orizzontale misura 170 gradi quello verticale 160.

Leggi tutto