HP 2310ti

HP 2310ti

Monitor LCD con funzionalità Touch da 23 pollici, con risoluzione 1920 x 1080 pixel, luminosità 275 cd/m2, contrasto 40000:1, campo di visione 160°/160°, ingressi VGA, DVI-D con HDCP. Audio 2x3 W. Consumo 47 W. Colore nero-argento. Spessore corpo 8,4 cm. Dimensioni 57,3 x 19,9 x 38,9 cm. [cod. WL764AA#ABB]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per HP 2310ti. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

HP

Modello

2310ti

Tecnologia del display TN
LCD
Dimensioni [cm] 57.3x38.9x19.9 cm
Peso [kg] 8.2 kg
Dispositivi integrati Altoparlanti stereo
Compatibilità PC
Colore rivestimento Nero
Schermo
Immagine
Audio
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Parametri ambientali

Recensione HP 2310ti

Si tratta di un monitor tattile della più recente produzione HP. Toccando, infatti, il suo schermo da 23 pollici non è più necessario ricorrere al mouse per fornire gli input al proprio PC e sfruttare, così, tutte le potenzialità del nuovo sistema operativo Windows 7. Questo, è disponibile ad un prezzo poco superiore ad un normale monitor LCD .

La tecnologia: schermo, definizione e video

HP 2310ti, per quanto concerne le caratteristiche tecniche del display, si affida alla tecnologia con il più elevato rapporto tra qualità e prezzo, ovvero la Twisted Nematic. I 1920 x 1080 pixel, oltre a garantire il pieno supporto dello standard video di alta definizione, risultano rapidi nella risposta, essendo soli 5 i millisecondi necessari per compiere l'aggiornamento allo stato successivo. Anche le proporzioni dello schermo sono quelle adottate dall'alta definizione: il rapporto tra i lati è difatti 16:9. Solo su valori medi, invece, si collocano gli angoli di visione con le loro ampiezze: sia quello orizzontale sia quello verticale hanno estensione di 160 gradi. La massima luminosità dei pixel è di 275 candele per metro quadrato. Il rapporto di contrasto statico, quindi ottenibile senza alcun adeguamento mirato del sistema di retroilluminazione, è 1000:1. In presenza di questi il contrasto si incrementa fino all'apprezzabile valore 40000:1.

Leggi tutto