NEC MultiSync LCD1990FXp

NEC MultiSync LCD1990FXp

Monitor professionale LCD Nec da 19 pollici con pannello PVA, risoluzione 1280 x 1024 pixel, luminosità 250 cd/m2, contrasto 1500:1, ampiezza di visuale 178° e tempo di risposta 20 ms. Con ingressi VGA e DVI-I. Base ergonomica. Consumo 35 W. [cod. 60001778]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per NEC MultiSync LCD1990FXp. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

NEC

Modello

MultiSync LCD1990FXp

LCD
Dimensioni [cm] 39.2x40.9x24.7 cm
Peso [kg] 8 kg
Compatibilità PC, Mac
Colore rivestimento Nero
Schermo
Immagine
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Parametri ambientali
Standard ambientali

Recensione NEC MultiSync LCD1990FXp

Monitor professionale da 19 pollici che Nec ha progettato con un pannello LCD di tipo PVA ideale per chi opera con la grafica e non ha la necessità che la fedeltà cromatica sia assoluta. Funzionale, pratico ed esteticamente riuscito è il design di NEC MultiSync LCD1990FXp caratterizzato da una base a colonna e una cornice ultrasottile che aiuta chi ha la necessità di lavorare con più monitor contemporaneamente.

La tecnologia: schermo, definizione e video

L'area visuale di NEC MultiSync LCD1990FXp ha proporzioni standard, la risoluzione massima che supporta è composta da 1280 x 1024 punti che si aggiornano con una frequenza di 60 hertz. La luminosità tipica del pannello è di 250 nit, o candele per metro quadrato. Il rapporto di contrasto è di livello superiore, essendo il dato tipico pari a 1500:1. Dalla tecnologia VA (vertically allignment) derivano gli ampi angoli di visuale orizzontale e verticale che misurano 178 gradi. Agli estremi di tali angoli le immagini risultano ancora essere contrastate con rapporto 10:1. La risposta dei pixel non è veloce, per questo non è il prodotto giusto i videogiocatori. Occorrono 20 millisecondi per un ciclo bianco-nero-bianco: troppi per le rapide sequenze che caratterizzano questo tipo di applicazioni.

Leggi tutto