Philips 226V3LSB5
Philips 226V3LSB5

Philips 226V3LSB5

Monitor LCD Full HD da 22 pollici, con risoluzione 1920 x 1080 pixel, retroilluminazione LED, luminosità 250 cd/m2, contrasto dinamico 10M:1, campo di visione 170°/160°, tempo di risposta 5 ms, ingressi VGA. Audio assente. Consumo 20,9 W. Colore nero. Spessore corpo 5,1 cm. Dimensioni 53,2 x 39,7 x 20,9 cm. [cod. 226V3LSB5/00]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Philips 226V3LSB5. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Philips

Modello

226V3LSB5

Tecnologia retroilluminazione WLED
LCD
LED
Dimensioni [cm] 53.2x39.7x20.9 cm
Peso [kg] 3.6 kg
Dettagli dimensioni e peso Con supporto - 53.2 cm x 20.9 cm x 39.7 cm x 3.6 kg, Senza supporto - 53.2 cm x 5.1 cm x 33.6 cm x 3.3 kg
Compatibilità PC, Mac
Colore rivestimento Nero
Schermo
Immagine
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Parametri ambientali
Standard ambientali

Recensione Philips 226V3LSB5

V-Line per Philips significa alto rapporto qualità-prezzo. Il monitor oggetto di questa review ne fa parte e offre uno schermo da 22 pollici con risoluzione Full HD, retroilluminazione LED per immagini ad altro contrasto e bassi consumi. Si presta alle tipologia di utilizzo più disparate, ma limita le sue dotazioni hardware e le funzionalità a quelle indispensabili.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Lo schermo di Philips 226V3LSB5 è un LCD a matrice attiva con 1920 x 1080 punti di risoluzione. La massima frequenza di refresh per questa risoluzione è di 60 Hertz. Il rapporto di forma dell'area visuale, come il numero di punti, è pari a quello dello standard video di alta definizione. Si rivela adatto alla visione di film per il formato, a lavorare in modalità multifinestra per le dimensioni e a essere utilizzato con i videogiochi grazie al buon tempo di risposta. Il tempo di aggiornamento dei pixel è, difatti, pari a cinque millisecondi: non al vertice della categoria, ma più che sufficiente. La retroilluminazione LED consente rapporti di contrasto molto elevati, tanto che il dato varia da 1000:1 a 10000000:1 con la variazione mirata della luminosità operata da Smart Contrast. Quella massima, di luminosità, si attesta sulle 250 candele. Gli angoli di visione hanno estensione assolutamente nella media. I campo di visione si estende, difatti, per 170 gradi in orizzontale e per 160 gradi in orizzontale.

Leggi tutto