Philips 240P4QPYES
Philips 240P4QPYESPhilips 240P4QPYES

Philips 240P4QPYES

da € 259,09 a € 280,00

Monitor Philips da 24 pollici, con pannello IPS e risoluzione Full HD che vanta la presenza del sensore di prossimità, per limitare i consumi a parità di prestazioni, e di un'efficace modalità Eco. Il comparto connessioni comprende la DVI con supporto HDCP e un Hub USB. La base da tavolo è dotato di snodo pivot, oltre a tutte le regolazioni ergonomiche possibili. Colore argento e nero. [cod. 240P4QPYES/00]

Philips 240P4QPYES: 2 Prezzi trovati (€ 259,09 - € 280,00)

PrezzoDescrizioneOrdina per:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Philips

Modello

240P4QPYES

Tecnologia del display IPS
Tecnologia retroilluminazione WLED
LCD
LED
Dimensioni [cm] 55.5x55x24.4 cm
Peso [kg] 6.97 kg
Dettagli dimensioni e peso Con supporto - larghezza: 55.5 cm - profondità: 24.4 cm - altezza: 55 cm - peso: 6.97 kg, Senza supporto - larghezza: 55.5 cm - profondità: 6.5 cm - altezza: 38.8 cm - peso: 4.64 kg
Dispositivi integrati Hub USB
Compatibilità PC, Mac
Colore rivestimento Nero testurizzato, testurizzato argento
Schermo
Immagine
Audio
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Parametri ambientali
Standard ambientali

Recensione Philips 240P4QPYES

Non si può, certo, definire un prodotto convenzionale il monitor Philips da 24 pollici che stiamo per presentarvi. E' dotato di pannello IPS per offrire una qualità immagine di livello superiore, di una base ergonomica con snodo pivote di un comparto connessioni completo. Sono, inoltre, presenti la modalità risparmio energetico e il PowerSensor, al fine di renderlo più ecocompatibile.

Caratteristiche principali

PowerSensor è un sensore di prossimità a raggi infrarossi, che serve a mettere il monitor in stand-by quando nessun utente è rilevato di fronte al monitor. Questo ha il classico formato widescreen 16:10 e una risoluzione pari a 1920 x 1200 punti, al fine di assecondare il moderno standard video di alta definizione senza distorcere le immagini. Il pannello offre angoli di visione ai massimi livelli, un rapporto di contrasto che passa da 1000:1 a 20 milioni a uno quando si attiva la modalità di gestione dinamica e una massima luminosità di 300 candele. Quanto a tempo di risposta, Philips fornisce sia il dato tipico si quello relativo a un aggiornamento grigio su grigio. Il primo è pari a 12 ms, il secondo 5 ms. Per il miglioramento immagine, integra la tecnologia SmartImage, che permette di selezionare una serie di scenari tipici di utilizzo e regolare tutti i livelli con la sola pressione di un tasto. Tra le opzioni disponibili, c'è quella a basso consumo energetico. Quando questa è attiva, il monitor consuma solo 14 W a dispetto delle generose dimensioni della diagonale. Il comparto connessioni è ricco: sono, difatti, presenti la DisplayPort, la DVI digitale con supporto HDCP e un Hub USB con quattro porte. Due altoparlanti da 1,5 W completano la dotazione hardware del dispositivo. Il supporto da tavolo è del tipo che consente di trovare la posizione più ergonomica, al fine di rendere meno affaticante il lavoro a PC. Si possono variare altezza, inclinazione e si può far ruotare lo schermo su due assi. Il colore scelto per la cornice anteriore è l'argento. Il rivestimento posteriore e il piede sono di colore nero. Sono, infine, presenti le predisposizioni per il lucchetto Kensington e per supporti opzionali.

Leggi tutto