Samsung SyncMaster 2333SW

Samsung SyncMaster 2333SW

Monitor LCD Samsung da 23 pollici, risoluzione 1920 x 1080, pixel pitch 0.265 mm, formato 16:9, luminosità 300 cd/m2, rapporto di contrasto 20000:1, tempo di risposta di 5 ms, dimensioni 55.7x42x22 cm, peso 4.7 kg. [cod. LS23CMZKFV/EN]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Samsung SyncMaster 2333SW. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Samsung

Modello

SyncMaster 2333SW

Tecnologia del display TN
LCD
Dimensioni [cm] 55.7x42x22 cm
Peso [kg] 4.7 kg
Compatibilità PC, Mac
Colore rivestimento Nero lucido
Schermo
Immagine
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Garanzia del produttore
Standard ambientali

Recensione Samsung SyncMaster 2333SW

Monitor LCD dalla diagonale di generose dimensioni, dalla risoluzione e dal rapporto di forma tipici dei televisori ad alta definizione e in grado di ricevere il segnale video sia in forma analogica sia in forma digitale. Immesso sul mercato ad inizio 2009, fa parte della più recente produzione Samsung e monta un pannello da 23 pollici.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Samsung SyncMaster 2333SW monta un pannello di tipo twisted nematic che lo rende versatile e ne limita il costo. La massima luminosità alla quale possono brillare i punti più chiari è pari a 300 candele per metro quadrato. Quando la tecnologia incaricata di adeguare la retroilluminazione alle caratteristiche delle immagini è in funzione, il rapporto di contrasto sale al valore 20000:1. Risultato notevole per un monitor per PC. Come anticipato i punti di risoluzione sono 1920 x 1080 e le proporzioni tra le dimensioni dell'area visuale sono quelle di un televisore compatibile con l'alta definizione video. Più frequentemente nei monitor widescreen si riscontra il rapporto 16:10. La risposta dei pixel avviene in tempi rapidi, per questo si presta all'utilizzo con video giochi e quelle applicazioni caratterizzate da immagini con sequenze veloci. Non sono ai massimi livelli gli angoli che ne delimitano lo spazio di visuale. La misura dell'angolo orizzontale è 170 gradi, quello verticale è dieci gradi più ristretto. Ai margini di questi angoli il contrasto percepibile è 10:1.

Leggi tutto