Samsung SyncMaster 741MP

Samsung SyncMaster 741MP

Monitor LCD multifunzione Samsung con diagonale da 17 pollici e rapporto standard dell'area visuale. Ha risoluzione 1280 x 1024 pixel, dot pitch 0,264 mm, contrasto 700:1, campo visuale 160°(O)/160°(V) e tempo di risposta 8 ms. Con sintonizzatore TV analogico, televideo e interfaccia VGA. Audio 2x1,5 W. Consumo 50 W (in stand-by 1 W). Colore silver. [cod. LS17DOASS/EDC]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Samsung SyncMaster 741MP. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Samsung

Modello

SyncMaster 741MP

LCD
Dimensioni [cm] 38x39.4x21.7 cm
Peso [kg] 4 kg
Dispositivi integrati Altoparlanti stereo, Sintonizzatore TV
Compatibilità PC, Mac
Colore rivestimento Argento
Schermo
Immagine
Audio
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Garanzia del produttore
Standard ambientali

Recensione Samsung SyncMaster 741MP

Prodotto multifunzione che non appartiene alla recente produzione Samsung. La sua prima commercializzazione risale al 2007, come denotano la sua estetica e le sue specifiche tecniche che segnano il passo rispetto ai concorrenti di ultima produzione.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Samsung SyncMaster 741MP ha diagonale da 17 pollici e area visuale di formato standard, in 5:4. La risoluzione è composta da 1280 x 1024 pixel, tra loro distanti 0,264 millimetri. La luminosità massima del display è di 300 candele per metro quadrato, il rapporto di contrasto tra i punti più luminosi e il nero è di 700:1. Sono 16,2 milioni i colori direttamente supportati. Gli angoli di visuale, sia quello orizzontale sia quello verticale, hanno estensioni pari a 160 gradi. Anche il tempo di risposta di otto millisecondi, così come contrasto e ampiezza visuale, è significativamente più elevato dei valori oggi riscontrabili. Risulta comunque al di sotto della soglia critica di dodici millisecondi, che non permetterebbe una corretta visione delle sequenze rapide.

Leggi tutto