Samsung SyncMaster 933HD

Samsung SyncMaster 933HD

Monitor LCD multifunzione Samsung da 18,5 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, formato 16:9 e decoder DVB-T integrato. Ha luminosità 300 cd/m2, contrasto 1000:1 (dinamico 10000:1), ampiezza di visuale 170°(O)/160°(V) con CR 10:1 e tempo di risposta 5 ms. Con ingressi VGA, DVI-D, 2xHDMI, IC e uscita audio ottica. Audio 2x3 W. Consumo 44 W (in stand-by 2 W). Colore nero lucido. [cod. LS19CFEKF/EN]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Samsung SyncMaster 933HD. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Samsung

Modello

SyncMaster 933HD

LCD
Dimensioni [cm] 45.4x35.4x17.7 cm
Peso [kg] 4.1 kg
Dispositivi integrati Sintonizzatore TV, Sintonizzatore DVB-T
Compatibilità PC, Mac
DVB-T
Colore rivestimento Nero lucido
Schermo
Immagine
TV
Audio
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Software / Requisiti di Sistema
Parametri ambientali
Standard ambientali

Recensione Samsung SyncMaster 933HD

Le dimensioni non sono elevate per questo moderno monitor Samsung multifunzione, la sua diagonale misura 18,5 pollici. Risoluzione e formato sono quelli di un televisore compatibile con l'alta definizione: 1360 x 768 sono i punti e 16:9 il rapporto tra i lati dell'area visuale. Dalla doppia natura del monitor derivano la buona dotazione di connettori e il supporto del protocollo HDCP per garantire la visione dei contenuti video ad alta definizione con protezione digitale dei diritti.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Samsung SyncMaster 933HD monta un pannello LCD di tipo Twisted Nematic e questo comporta elevati livelli di reattività. Sono, difatti, cinque i millisecondi necessari per la risposta dei pixel. La tecnologia limita l'ampiezza del campo di visuale a 170 gradi in orizzontale e 160 in verticale. Il valore limite di contrasto da cui scaturisce tale misura è 10:1. La massima luminosità del pannello è pari a 300 candele per metro quadrato e, se si attiva la gestione dinamica del contrasto, tale intensità andrà ad attenuarsi in presenza di immagini scure per aumentarne la qualità visiva. Il rapporto di contrasto varia da un dato nativo pari a 1000:1 a 10000:1 quando interviene la gestione dinamica.

Leggi tutto