Samsung SyncMaster S27B970D
Samsung SyncMaster S27B970DSamsung SyncMaster S27B970D

Samsung SyncMaster S27B970D

€ 966,93

Monitor Samsung di design da 27 pollici, con 2560 x 1440 punti di risoluzione, retroilluminazione LED e tecnologia PLS per angoli di visione ai massimi livelli. Supporta le connessioni MHL, HDMI e integra un hub USB. Audio 2x7 W. [cod. LS27B970DS/EN]

Samsung SyncMaster S27B970D: 1 Prezzi trovati (€ 966,93 - € 966,93)

PrezzoDescrizioneOrdina per:
Samsung S27B970D Monitor LED (ritiro a Roma gratuito)
Vedi sito negozio per disponibilità

€ 966,93

Spese: € 18,30 - Totale: € 985,23

Spese: € 18,30

Vedi Offerta

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Samsung

Modello

SyncMaster S27B970D

Tecnologia retroilluminazione Retroilluminazione a LED
LCD
LED
Dimensioni [cm] 64.5x56.7x24.7 cm
Peso [kg] 7.9 kg
Dettagli dimensioni e peso Con supporto - 64.5 cm x 24.7 cm x 56.7 cm x 7.9 kg, Senza supporto - 64.5 cm x 2.92 m x 40.2 cm
Dispositivi integrati Hub USB
Compatibilità PC, Mac
Colore rivestimento metallizzato, Nero lucido
Schermo
Immagine
Audio
Espansione/Connettività
Altre caratteristiche
Alimentazione
Garanzia del produttore
Standard ambientali

Recensione Samsung SyncMaster S27B970D

In un monitor come Samsung SyncMaster S27B970D sia le caratteristiche tecniche sia il design si spingono ai massimi livelli. La struttura è in metallo e consente di regolare e inclinare alla perfezione il sottile schermo. Questo ha retroilluminazione LED PLS e la risoluzione Wide Quad HD non fa scadere la densità di punti per pollice, dato che la diagonale misura ben 27 pollici.

La tecnologia: schermo, definizione e video

La retroilluminazione LED consente una riduzione del consumo energetico, è alla base dello chassis da 2,32 cm di spessore e aiuta, non poco, quando si tratta di produrre alti rapporti di contrasto. Non è, questa, una prerogativa dei modelli di alta gamma come Samsung SyncMaster S27B970D. Occorre però salire un po' con la fascia di prodotto, e con il prezzo, per avere un pannello PLS in grado di offrire colori così naturali, anche quando si guardano le immagini dalle posizioni angolate. In favore della qualità visiva giocano, anche, gli effetti delle tecnologie che regolano il colore (Natural Colour Expert e Accurate Color Presentation). I punti di risoluzione sono 2560 x 1440, un numero di gran lunga maggiore dei 1920 x 1080 che sono, al momento, considerati lo standard. Il rapporto di contrasto vanta cifre a sei zeri, mentre il più significativo dato statico è pari a 1000:1. Gli angoli di visione sono ai massimi livelli. Sia in orizzontale sia in verticale l'estensione è di 178 gradi. Altre specifiche inerenti lo schermo sono il tempo di risposta di 5 ms (da grigio a grigio), i 16,7 milioni di combinazioni di colore supportate e la massima luminosità che è pari a 285 candele per metro quadrato.

Leggi tutto