LG 37LG6000

LG 37LG6000

Televisore LG Scarlet con diagonale da 37 pollici, risoluzione Full HD 1920 x 1080p, formato 16:9, luminosità 500 cd/mq, contrasto dinamico 50000:1, campo visuale 178°(O)/178°(V). Tempo di riposta 5ms. Con decoder DVB-T, teletext e guida EPG. Con interfacce HDMI, USB,PC e slot IC. Quattro altoparlanti audio (20W). Consuma 190W (in stand-by 1W). Misura 929 x 665 x 99 mm, pesa 18,1 Kg. Colore nero e rosso scarlet. [cod. 37LG6000]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per LG 37LG6000. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

LG

Modello

37LG6000

Tipo LCD
Dimensioni (L x A x P) [cm] 92.9 x 66.5 x 9.9 cm
Note Senza supporto
Peso [kg] 18.1 kg
Dettagli dimensioni e peso Pannello senza supporto - 92.9 cm x 9.9 cm x 66.5 cm x 18.1 kg, Pannello con supporto - 92.9 cm x 37.5 cm x 70.7 cm x 21.2 kg
Schermo
Caratteristiche video
Sintonizzatore TV
Sistema Audio
Telecomando
Telecomando (secondo)
Connessioni
Alimentazione
Supporti ed elementi di montaggio

Recensione LG 37LG6000

Viene proposto da LG dalla primavera 2008 con il suo particolare look e il suo lato B di colore rosso scarlatto. Piena compatibilità HD, audio che si avvale della consulenza di uno dei massimi esperti del settore e modalità Real Cinema, con pulldown 5:5, per una visione delle opere cinematografiche alla frequenza per la quale sono state create e senza vibrazioni.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Lo schermo di LG 37LG6000 ha diagonale da 37 pollici e rapporto di forma panoramico, tipico dell'alta definizione, che rapporta larghezza ad altezza in 16:9. La risoluzione è di 1920 x 1080 punti con scansione progressiva e i pixel assumono rapidamente lo stato successivo grazie ad un tempo di risposta di soli 5 millisecondi. Le tecnologia di retroilluminazione si caratterizza per una luminosità di 500 candele per metro quadrato e un rapporto dinamico di contrasto di 50000:1. La naturalezza dei colori più difficilmente risulterà degradata, essendo la riproduzione cromatica gestita utilizzando 10 cifre binarie per ogni componente primaria del colore. Quando le immagini seguono e in rapida sequenza, spesso capita con filmati sportivi, la riproduzione a 100 Hertz ne facilità la scorrevolezza.

Leggi tutto