Panasonic TX-P42X10E

Panasonic TX-P42X10E

Televisore al Plasma Panasonic da 42 pollici HD Ready con risoluzione 1024 x 768 pixel, Double Scan 100 Hz, contrasto nativo 20000:1, contrasto dinamico 2000000:1, angolo visuale libero e tempo di risposta 0,001 ms. Con ingressi 3xHDMI, lettore SD e IC. Audio 2x10W. Consumo medio 195 W. [cod. TX-P42X10E]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Panasonic TX-P42X10E. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Panasonic

Modello

TX-P42X10E

Serie VIERA
Tipo Plasma
Dimensioni (L x A x P) [cm] 103 x 70.4 x 33.4 cm
Note Con supporto
Peso [kg] 28 kg
Dettagli dimensioni e peso Pannello senza supporto - 103 cm x 10.5 cm x 66.1 cm x 26 kg, Pannello con supporto - 103 cm x 33.4 cm x 70.4 cm x 28 kg
Schermo
Caratteristiche video
Sintonizzatore TV
Sistema Audio
Telecomando
Telecomando (secondo)
Multimedia
Connessioni
Memoria flash e lettore schede
Alimentazione
Supporti ed elementi di montaggio

Recensione Panasonic TX-P42X10E

plasma Panasonic che non difetta certo in esperienza, come suggerisce la dodicesima generazione del pannello che incorpora. Le dimensioni sono adatte alla tecnologia che difficilmente riesce a ridurre le dimensioni dei pixel, ma la differenza di risoluzione rispetto ai televisori LCD comincia ad essere notevole. Ancora pregevole, invece, l'alto rapporto di contrasto di cui questo televisore è capace.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Panasonic TX-P42X10E ha uno schermo da 42 pollici, i punti di risoluzione sono solo 1024 x 768 e il rapporto di forma è panoramico. Sono, queste, caratteristiche sufficienti per i televisori al plasma per venire catalogati come HD Ready e, di conseguenza, compatibili con la riproduzione di contenuti in alta definizione. Come accennato, il rapporto di contrasto è elevato. Si passa da un dato statico 20000:1 ad un rapporto dinamico 2000000:1. Valori, questi, oggi insidiati dagli schermi LCD, con retroilluminazione a LED, che si stanno diffondendo a prezzi competitivi. Il punto dal quale lo spettatore di accinge alla visione non è da considerarsi un problema. L'angolo di visione è libero e indicato con ampiezza pari a 180 gradi. Estremamente reattivi, i pixel rispondono in 0,001 millisecondi e la tecnologia 100 Hz Double Scan doppia la frequenza, riproponendo una seconda volta ogni frame, per evitare fenomeni di sfarfallio. La riproduzione a 24 fotogrammi, apprezzata dai cinefili, è supportata e modalità di ottimizzazione delle immagini sono preimpostate per cinema e giochi.

Leggi tutto