Samsung LE32C350

Samsung LE32C350

Televisore LCD da 32 pollici, con risoluzione 1366 x 768 pixel, retroilluminazione CCFL, frequenza 50 Hz, ingressi HDMI, USB, Scart, Component, composita e Slot CI. Audio 2x5 W. Consumo 95 W. Colore nero. Spessore corpo 6,6 cm. Dimensioni 79,5 x 58,5 x 24,7 cm. [cod. LE32C350D1WXZF]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Samsung LE32C350. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Samsung

Modello

LE32C350

Serie 3 Series
Tipo LCD
Dimensioni (L x A x P) [cm] 79.5 x 52.6 x 6.6 cm
Note Senza supporto
Peso [kg] 7.1 kg
Dettagli dimensioni e peso Pannello senza supporto - 79.5 cm x 6.6 cm x 52.6 cm x 7.1 kg, Pannello con supporto - 79.5 cm x 24.7 cm x 58.5 cm x 7.6 kg
Colore rivestimento Nero lucido
Schermo
Caratteristiche video
Sintonizzatore TV
Sistema Audio
Telecomando
Telecomando (secondo)
Multimedia
Connessioni
Alimentazione
Supporti ed elementi di montaggio

Recensione Samsung LE32C350

E' un televisore Samsung con tecnologia LCD di basso costo, che punta sulla compatibilità con le trasmissioni e video in alta definizione, la presenza dello slot di interfaccia comune per inserire nell'apparecchio la propria tessera per la visione dei contenuti a pagamento e sulla possibilità di riprodurre file video memorizzati su supporti USB. Caratteristica, questa, difficilmente presente nelle serie minori offerte dalle varie case produttrici.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Data la misura di 32 pollici della diagonale, Samsung LE32C350 può essere definito un televisore di dimensioni medie. I punti di risoluzione presenti sullo schermo in 16:9 sono 1366 x 768. Il numero è inferiore a quello utilizzato dall'alta definizione, ma sufficiente per poter riprodurre i video che adottano questo standard. L'Eicta lo certifica, infatti, come HD Ready. Il televisore integra la tecnologia Wide Color Enhancer, che analizza ogni singolo pixel e corregge le componenti cromatiche rosso, verde e blu per rendere le immagini più naturali. La frequenza con cui si susseguono i fotogrammi è quella standard di 50 Hertz.

Leggi tutto