Samsung LE46B620

Samsung LE46B620

Televisore LCD Samsung Full HD con diagonale da 46 pollici, risoluzione 1920 x 1080 pixel, formato 16:9, elevato contrasto, tecnologie DNIe+, 100 Hz Motion Plus, WCE 2 e Anynet+. Integra decoder HD, dispone di quattro porte HDMI, USB, slot CI e altoparlanti Downfiring 2x10 W. Consumo in uso 180 W. Colore nero platino. Dimensioni: 117 x 77,3 x 27,5 cm. [cod. LE46B620R3PXXC]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Samsung LE46B620. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Samsung

Modello

LE46B620

Serie 6 Series
Tipo LCD
Dimensioni (L x A x P) [cm] 117 x 77.3 x 27.5 cm
Note Con supporto
Peso [kg] 25.1 kg
Dettagli dimensioni e peso Pannello senza supporto - 117 cm x 7.1 cm x 71.1 cm x 20.3 kg, Pannello con supporto - 117 cm x 27.5 cm x 77.3 cm x 25.1 kg
Colore rivestimento Nero platino
Schermo
Caratteristiche video
Sintonizzatore TV
Sistema Audio
Telecomando
Telecomando (secondo)
DVD
Connessioni
Alimentazione
Supporti ed elementi di montaggio
Altre caratteristiche

Recensione Samsung LE46B620

La diagonale di questo Samsung ha misure importanti: i pollici sono, infatti 46. Appartiene alla serie 6 dell'attuale produzione e ciò comporta un profilo tecnico e qualitativo medio-elevato. Tra le sue principali caratteristiche figurano l'interpolazione dei fotogrammi per innalzare la frequenza a 100 Hz, la connettività Anynet plus, il design Crystal TV e il decoder HD integrato.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Il pannello a cristalli liquidi di Samsung LE46B620 è retroilluminato con tecnologia classica. Sono lampade fluorescenti a catodo freddo (CCFL) a fornire la luce necessaria al suo funzionamento. Certificato come Full HD, conta 1920 x 1080 punti di risoluzione e l'area visuale ha rapporto d'aspetto 16:9. Di supporto alla qualità della visione sono le tecnologie Wide Color Enhancer e 100 Hz Motion Plus. La prima interviene sui singoli canali primari per comporre colori più brillanti. La seconda, invece, interpola i fotogrammi per crearne di nuovi da inserire tra due successivi del segnale standard. I movimenti risultano, così, più fluidi e naturali. Il supporto dei 24 fotogrammi al secondo garantisce la corretta visione del segnale che proviene da lettori Blu-ray o dalle più moderne console per videogiochi.

Leggi tutto