Sony KDL-32P5600

Sony KDL-32P5600

Televisore LCD Sony Full HD da 32 pollici con retroilluminazione CCFL, risoluzione 1920 x 1080 pixel, formato 16:9, contrasto dinamico 30000:1, riproduzione colore 8 bit. Ingressi 3xHDMI, USB e slot PCMCIA. Audio 2x10 W. Consumo 88 W. Colore nero. Dimensioni: 80,7 x 55,7 x 22,2 cm. [cod. KDL-32P5600]

Prodotti suggeriti
Non ci sono offerte attive per Sony KDL-32P5600. In base alla fascia di prezzo e alle caratteristiche del prodotto, pensiamo che tu possa trovare un’alternativa fra i seguenti prodotti:

Scheda tecnica

chiudi tutto
espandi tutto
Generale
Marca

Sony

Modello

KDL-32P5600

Serie BRAVIA
Tipo LCD
Dimensioni (L x A x P) [cm] 80.7 x 50.8 x 9.4 cm
Note Senza supporto
Peso [kg] 11.5 kg
Dettagli dimensioni e peso Pannello senza supporto - 80.7 cm x 9.4 cm x 50.8 cm x 11.5 kg, Pannello con supporto - 80.7 cm x 22.2 cm x 55.7 cm x 13 kg
Colore rivestimento Nero
Schermo
Caratteristiche video
Sintonizzatore TV
Sistema Audio
Telecomando
Telecomando (secondo)
Multimedia
Connessioni
Alimentazione
Supporti ed elementi di montaggio

Recensione Sony KDL-32P5600

Questo televisore da 32 pollici è disponibile all'acquisto da giugno di quest'anno. Un modello nuovo, quindi, che Sony vuole offrire a prezzi accessibili, risparmiando sui costi e su aspetti secondari alla qualità di visione. L'estetica del cabinet è semplice e ridotta all'essenziale, la connettività non copre le più moderne funzionalità, ma rimane un prodotto adatto per chi vuole provare l'alta definizione Sony senza impegnare grosse cifre.

La tecnologia: schermo, definizione e video

Le immagini vengono generate sotto la supervisione del motore grafico Bravia Engine 2 con 1920 x 1080 punti di risoluzione. Il rapporto di forma è il panoramico 16:9richiesto dallo standard di alta definizione. Caratteristiche, queste, che fanno di Sony KDL-32P5600 un televisore Full HD. La retroilluminazione del pannello che contiene i cristalli liquidi è affidata alle classiche lampade fluorescenti CCFL. Questo significa non poter riscontrare altissimi rapporti di contrasto, ma il più modesto valore dinamico 30000:1. Va considerato, a suo favore, che spesso rapporti strabilianti scaturiscono dalle misurazioni non standardizzate effettuate dalle case produttrici e vanno considerati solo come indicativi. La codifica del colore avviene utilizzando otto cifre binarie. La riproduzione dei colori è inoltre supportata dalla tecnologia LiveColour che li rende più brillanti e realistici. Advanced Contrast Enhancer regola la luminosità in relazione alle immagini sullo schermo, per rendere possibile il contrasto sopracitato.

Leggi tutto